Ambetto, cos’è e come si calcola

di Alba D'Alberto Commenta

Il lotto si è evoluto e adesso è possibile vincere anche se non sono stati estratti tutti i numeri giocati, attraverso la modalità di gioco dell’ambetto. Di cosa si tratta e come si vince puntando su questa opportunità?

L’ambetto spiega il sito ufficiale dedicato al Lotto, è l’unica sorte del Gioco del Lotto che ti consente di vincere anche se non sono estratti tutti i numeri che si è giocati. Per giocare l’Ambetto, però, bisogna scegliere da un minimo di 2 ad un massimo di 10 numeri, compresi tra 1 e 90 e poi scegliere una o più ruote, nonché l’importo da giocare. Si può giocare l’ambetto da solo o in abbinamento con altre sorti, ma per calcolare tutte le combinazioni è sufficiente collegarsi alla pagina ufficiale dedicata al calcolo.

landing_giocatore_ambetto

Come spiega anche l’infografica dedicata a questa nuova sorte, si può giocare l’ambetto in abbinamento con le altre sorti, oppure da solo e si può scegliere di puntare una cifra variabile da 0,05 € a 200 €. Si vince se viene estratto almeno uno dei numeri giocati più il numero precedente e/o il numero successivo degli altri numeri giocati. E quanto si vince?

Si può fare in modo rapido un esempio. Supponiamo di giocare i numeri 26 e 67 sulla ruota di Napoli puntando sull’Ambetto. Si vince se sono estratti sulla ruota scelta:

  • 26 + 66
  • 26 + 68
  • 67 + 25
  • 67 + 27

L’ambetto, se giocato da solo non consente vincite su altre sorti. Per cui qualora fossero estratti il 26 e il 67 non si vince l’ambetto ma si vince soltanto se si è giocato anche l’ambo. Altri esempi di giocata sono forniti sul sito di Lottomatica, dove ci sono anche le Faq per chi vuole sperimentare questa sorte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>