Chi sarà il capocannoniere della Serie A

di Alba D'Alberto Commenta

Le condizioni fisiche di un attaccante e le sue capacità realizzative nella prima parte di campionato sembrano essere indicatori necessari e sufficienti per scommettere sulla possibilità che lo stesso giocatore diventi il capocannoniere del campionato. 

E se così stanno le cose, per la forza dimostrata e per i goal già segnati, sembra che questo titolo debba arrivare nelle mani di Higuain. Così scrive il Corriere dello Sport riepilogando le quote di tutti.

Gli è bastato poco più di un minuto per segnare il primo gol della serata, poi ha portato a casa una doppietta. Gonzalo Higuain fa volare il Napoli e con 12 gol in 14 partite si toglie anche una grossa soddisfazione personale: a poco più di tre mesi dall’inizio del campionato, il Pipita ha fatto il vuoto nelle scommesse sul capocannoniere, dove al momento è il padrone incontrastato. Il titolo di miglior bomber della Serie A vale appena 1,85 sul tabellone Paddy Power; per dare un’idea, basti pensare che Carlos Bacca e Mario Mandzukic, secondi dietro l’argentino, sono lontanissimi a 11,00, rispettivamente a 6 e 3 reti. Scivola via, invece, Edin Dzeko, favorito a inizio stagione: l’attaccante della Roma adesso è bancato a 13,00, alle spalle di Paulo Dybala, a 12,00. A contrastare Higuain ci pensano le sorprese Eder e soprattutto Kalinic, che però non compaiono in tabellone: a loro (ma non solo) è riservata la categoria “altro”, offerta a 1,36.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>