Motogp e ciclismo, le scommesse sulle due ruote

di Alba D'Alberto Commenta

Al Tour de France non si è ritagliato un ruolo da protagonista ma è invece il gregario di Aru. Stiamo parlando di Nibali che invece i bookmaker danno per favorito alle Olimpiadi. Sempre restando nell’ambito delle due ruote, ecco le quote per il prossimo MotoGP. 

Iniziamo da Nibali, lo squalo che al Tour de France si è ritagliato il ruolo di gregario di un altro italiano, Fabio Aru, il sardo che vuole dimostrare le sue capacità in una competizione importante come il giro di Francia. Nibali correrà per il Bahrain Cycling Team alle dipendenze dello sceicco Nasser bin Hamad Al Khalifa alle Olimpiadi di Rio. In Brasile cercherà di assicurarsi almeno una medaglia d’oro nella prova in linea di ciclismo.

MotoGp of Czech Republic - Qualifying

Il Tour lo ha relegato in una posizione di classifica cui non è abituato un campione del suo calibro, ora per esempio è 32esimo e ha 28 minuti di distacco dalla maglia gialla. Nonostante questa situazione, sembra favorito per l’appuntamento olimpico. Il pronostico sul tabellone MicroGame Group lo ha piazzato a 4,50.

Per quanto riguarda il motociclismo, l’uomo da battere a Sachsenring è Marquez che nelle ultime gare ha sempre vinto e dal 2010, ogni volta che arriva su questo circuito, diventa imprendibile. Per questo gli scommettitori lo danno per vincente domenica. Sarebbe il quarto successo consecutivo della Honda che sul tabellone di 888sport è così offerta a 1,90 davanti a Rossi che dopo la caduta di Assen è alla ricerca di una manciata di punti ma soprattutto del riscatto. Peccato che su questo tracciato Valentino non vinca dal 2009 per cui la sua vittoria è quotata a 3,25 davanti a Lorenzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>