Serale e posticipi per scommettere nel primo week-end di novembre

di Alba D'Alberto Commenta

Vogliamo provare una bolletta su tre partite, scommettendo sugli ultimi tre incontri di questo fine settimana: Milan-Palermo, Cesena-Verona e Lazio-Cagliari. Proviamo a fare un pronostico tenendo conto delle statistiche.

Iniziamo con Milan-Palermo che si gioca domenica sera alle 20.45. I siciliani vanno a Milano con l’intenzione di strappare alla squadra di Inzaghi almeno un punto che li metterebbe al sicuro in classifica. I bookmakers non credono nell’impresa e pagano a 7 la vittoria del Palermo. Il risultato più sicuro è l’1 pagato all’1,55. Chi ama il rischio può tentare un Under dato a 12 anche se la squadra di casa ci ha abituato alla goleada. Il Palermo reduce da due sconfitte spera d’interrompere la serie negativa d’insuccessi mentre il Milan punta all’ennesimo risultato positivo. Sarebbe giusto un pareggio.

Cesena-Verona è una sfida che appare equilibrata anche se i bookmakers tendono a vedere di buon occhio la performance del Verona fuori casa. Il pareggio sembra il risultato più improbabile, il che vuol dire che di goal se ne vedrà sicuramente più di uno. La cautela spingerebbe a puntare anche sull’over oltre che sulla vittoria del Verona ma l’Under a 9 è un rischio che forse vale la pena correre. Il Cesena, in zona retrocessione è alla ricerca della prima vittoria stagionale ma il Verona è deciso a non concedere nemmeno un punto. Ci sarà una bella battaglia.

Molto agguerrita anche la sfida tra Lazio e Cagliari con la squadra di Zeman che torna all’Olimpico provando a lasciarsi alle spalle la sfortuna che non la vuole vittoriosa nella Capitale. La vittoria della Lazio sembra scontata visto che il suo terzo posto in classifica è del tutto meritato, con 4 vittorie e un solo pareggio. Il Cagliari che ha saputo vincere con molte reti contro grandi squadre, potrebbe essere stavolta la vera sorpresa della settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>