Nba, Knicks a Cleveland per fermare la corazzata Cavs

di Redazione Commenta

Dopo i dieci incontri di ieri notte, oggi altri dodici match. Non conosce sosta il basket Nba e noi proviamo allora a individuare quelle squadre che possono offrire maggiori certezze per gli scommettitori. Gli Charlotte Bobcats ricevono la visita dei New Orleans Hornets: è il primo incontro di regular season e non ci sono molti dati su cui basarsi. Ma non dimentichiamo che i Bobcats si trovano in un’ottima posizione di classifica e anche se vengono da uno score di 5-5, hanno grandi possibilità di successo. Passiamo al match Washington Wizards-Atlanta Hawks: le aquile hanno già trionfato due volte in stagione e hanno voglia di chiudere la serie sul 3-0. Noi siamo con loro, anche se i Wizards sanno regalare sempre sorprese. Impresa praticamente impossibile per i New York Knicks che vanno a Cleveland per il match coi Cavs: i dominatori della Eastern Conference vinceranno ancora, prendendosi l’11esimo successo consecutivo. Per la prima volta consigliamo di puntare sui New Jersey Nets che possono conquistare il successo in casa dei Detroit Pistons che non se la passano troppo bene ultimamente. I Chicago Bulls ospitano i Miami Heat e i tori dell’Illinois sperano di pareggiare i conti nella serie, prima degli ultimi due incontri di regular season. I Minnesota Timberwolves ricevono la visita dei Memphis Grizzlies: è l’ultimo match di regular season e i Grizzlies conducono 3-0. Anche stanotte vinceranno, quindi non cercate l’azzardo. Pià equilibrato lo scontro tra gli Houston Rockets e i Philadelphia 76ers, anche se i padroni di casa del Texas sono leggermente favoriti. Per i Milwaukee Bucks ci sono gli Indiana Pacers: in gara1 i Bucks hanno vinto di 3 punti (84-81), ma questa volta dovranno sudare parecchio e noi vogliamo dare fiducia alla formazione ospite. I Denver Nuggets affrontano un’altra grande avversaria dopo i Los Angeles Lakers: gli Utah Jazz sono già crollati 3 volte, ma lo score di Utah è 9 successi e 1 k.o. nelle ultime dieci gare. I Nuggets dovranno faticare, ma noi consigliamo di puntare sui Jazz. I Lakers vanno a Portland dove trovano i Blazers, vincitori di gara1 lo scorso 8 gennaio. Questa volta sarà diverso e la banda di Kobe Bryant vincerà. Risultato scontato per Golden State Warriors-Oklahoma City Thunder: gli ospiti non faranno troppa fatica a vincere anche il terzo confronto. La nottata di Nba si chiude con i Los Angeles Clippers chiamati a battere i San antonio Spurs: i texani hanno vinto gara1 e gara2, non deluderanno neppure in gara3, statene certi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>