Nba, Orlando Magic Vs. Sacramento Kings: l’ora della verità

di Giancarlo Commenta

Dopo la vittoria dei Cleveland Cavaliers sui Los Angeles Lakers (93-87), che ha pagato pochissimo gli scommettitori, e dopo il successo dei Denver Nuggets sui Los Angeles Clippers che vi avevamo consigliato, il basket Nba torna con 13 gare in programma. Gli Orlando Magic ricevono la visita dei Sacramento Kings: i Magic sono in un pessimo momento (7 sconfitte negli ultimi dieci incontri) e quindi il consiglio è puntare sui Kings, anche se la scommessa è azzardata. I Dallas Mavericks possono avvicinarsi ai Los Angeles Lakers nella Western Conference e hanno ottime probabilità di battere i Philadelphia 76ers. I Toronto Raptors affrontano in Canada i Milwaukee Bucks: è il terzo incontro della regular season e i Raptors vogliono chiudere con una vittoria, dopo averne perse già due. Gara equilibrata tra i Washington Wizard e i Miami Heats: i Wizard sono lontani dalla zona playoff, ma potrebbero fermare gli Heats, come già accaduto lo scorso 27 novembre in Florida. Non sarà facile per gli Atlanta Hawks battere gli Charlotte Bobcats: entrambi lottano per i playoff e Atlanta ha solo un leggero vantaggio. I Boston Celtics continuano a perdere e dopo tre stop cercano il successo contro i Portland Blazers: l’impegno non è dei più semplici, ma Boston non può permettersi un altro scivolone. I Detroit Pistons se la vedono con gli Indiana Pacers nel primo dei quattro incontri stagionali: è uno scontro tra deluse e i Pistons potrebbero avvicinarsi pericolosamente ai New York Knicks allungando la striscia di vittorie. I Memphis Grizzlies ricevono la visita degli Oklahoma Thunder: i Thunder sono reduci da tre vittorie, mentre Memphis, in un buon momento, ha ceduto nell’ultimo turno. Terzo confronto per i Minnesota Timberwolves e i New Orleans Hornets, con questi ultimi favoriti dopo le due vittorie del 4 e del 9 dicembre. Impegno arduo per i Knicks che ospitano i Los Angeles Lakers: per Gallinari la partita è di quelle impossibili, visto che i Lakers hanno voglia di rifarsi dopo il k.o. coi Cavs per non perdere la leadership nella Western Conference. I San Antonio Spurs ospitano gli Houston Rockets che fuori casa hanno uno score non invidiabile. I Golden State Warriors inseguono la 13esima vittoria staionale e potrebbero ottenerla con i New Jersey Nets che finiscono k.o. da nove turni consecutivi. Infine i Phoenix Suns ricevono i Chicago Bulls: entrambi lottano per i playoff, ma i Suns sono nettamente più in forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>