Se in Europa l’attenzione sarà tutta rivolta alla disputata della finale di Champions League,ed alle varie coppe nazionali,playoff e playout, negli USA grande attenzione sarà rivolta al campionato,che pian piano sta entrando nella sua fase più calda. Cosi in attesa degli arrivi dei vari  Di Vaio, Nesta e Del Piero,la MLS si avvia verso la fase più ed interessante.

EASTER CONFERENCE  Saranno tre le gare che terranno banco in tale conference, match che già dalla carta si preannunciano decisamente spettacolari e combattuti. Ad aprire la giornata ci penserà  DC United – Toronto.  Leggendo tale gara attraverso la classifica è facile capire che la seconda in classifica e padrona di casa DC, possa senza troppi problemi regolare il fanalino di coda Toronto. Infatti fino ad oggi il team canadese è fermo all’ultimo posto del proprio girone con 0 punti,segno che qualcosa non va, dunque la dirigenza canadese dovrà in tempi brevi capire cosa non funziona e porvi rimedio in tempi brevi,se non vorrà salutare la qualificazione alla fase playoff con largo anticipo. Discorso diverso per il DC che fino ad oggi ha disputato un buon campionato collezionando ben 21 punti,uno in meno rispetto alla capolista New York. Più impegnativa sarà la giornata per il team della grande mela,impegnato sul campo dell’insidioso Montreal degli italiani Ferrari e Corradi. Fino ad oggi la formazione padrona di casa ha conquistato ben 12 punti,che senza dubbio non bastano per la qualificazione alla fase playoff ma rispetto ai cugini di Toronto qualche possibilità in più per sperare nell’appendice di campionato possono nutrirla. Discorso diverso per il team di New York,il quale dopo un avvio di stagione difficile,ha preso le redini del proprio girone,sorpassando in vetta anche il Kansas City che per lungo tempo ha dominato. Dunque il match sulla carta può sembrare tutto in favore di Henry e compagni, ma in realtà in Canada sognano la qualificazione alla fase playoff,quindi tale match potrebbe riservare anche qualche sorpresa. Molto interessante sarà lo scontro a centro classifica tra  New England e Houston, entrambe le formazioni al pari del Montreal,sono ferme a quota 12 punti in classifica ed entrambe hanno le potenzialità per poter conquistare un posto per la fase playoff. Dunque il match oltre che combattuto e spettacolare si presenta anche abbastanza incerto,dato che ogni risultato potrebbe verificarsi.

WESTER CONFERENCE  Due le gare in programma in tale conference,partite che al pari della eastern conferce si preannunciano decisamente spettacolari. Infatti ad aprire tale girone ci penserà il big match tra la quarta forza in classifica Vancouver che tra le mura amiche ospiterà la terza della classe  Seattle. Fino ad oggi il team padrone di casa ha collezionato ben 17 punti,mentre la formazione ospite ben 22, sommando tali fattori è facile capire quanto tirato sarà il match,che in palio mette tre punti davvero pesanti. Al Vancouver la vittoria serve per accorciare proprio sul Seattle, al formazione ospite per allungare sulla diretta inseguitrice ed accorciare sulle formazioni che gli sono avanti,chiaro quindi che la gara sarà non solo spettacolare ma anche imprevedibile. Archiviato tale match gli occhi in tale conference saranno poi puntati tutti sulla stracittadina di Los Angeles,che vedrà affrontarsi il Chivas ed i Galaxy. Entrambe le formazioni della città degli angeli non hanno avuto un buon avvio di stagione,disastroso soprattutto per i Galaxy,che oltre ad essere stati eliminati in Champions League,anche in campionato non hanno fatto meglio,diventando cosi lontani parenti della squadra che solo qualche mese fa vinse la MLS. Le cose però non sono andate meglio al Chivas che al pari dei cugini ha avuto un avvio di campionato decisamente difficile,in cui ha conquistato soli 10 punti, uno in meno rispetto a quanto fatto dai Galaxy. Dunque il derby di Hollywood che in torno a se raccoglierà tantissima gente,si preannuncia non solo combattuto perché entrambe le formazioni hanno bisogno di punti,ma anche totalmente imprevedibile in cui ogni risultato sarà possibile si verifichi.

INCROCI TRA CONFERENCE Saranno ben 4 gli scontri tra le due conference, ad aprire la giornata ci penseranno Dallas – Philadelphia, match che si preannuncia decisamente combattuto dato che entrambe le formazioni hanno il necessario bisogno di punti,soprattutto perché nessuna delle due nelle rispettive conference sta attraversando un buon momento. Avvantaggio sembra essere il Dallas che rispetto agli ospiti fino ad oggi ha collezionato ben 12 punti contro i 7 del Philadelphia, ed al tempo stesso potrà contare sul fattore campo. Combattuta sarà anche Colorado – Kansas, il team padrone di casa con 15 punti è nel pieno centro classifica della western conference,discorso diverso per il Kanasas secondo nella eastern conference ad un punto dalla capolista New York. Dunque anche tale match sarà tutto da seguire perché sarà altamente spettacolare ed incerto fino alla fine.  Più agevole invece sarà la giornata per il San Jose, infatti il team californiano secondo in western conference ospiterà il terzultimo della eastern conference Columbus, gara che il team padrone di casa potrebbe condurre in porto senza troppe difficoltà,essendo in una stagione di grazia. Chiude il quadro Portland – Chicago, gara che il team ospite potrebbe vincere senza troppe difficoltà,dovendo incrociare il fanalino di coda della western conference.

Photo Credits | Getty Images

Quote Snai
Eastern Conference
DC United – Toronto
1.65, X:3.40, 5.25
Montreal – New York
2.75, X:3.20, 2.40
New England – Houston
2.50, X:3.10, 2.70
Western Conference
Vancouver – Seattle
2.75, X:3.20, 2.40
Chivas – LA Galaxy
3.10, X:3.30, 2.15
Incroci tra conference
Dallas – Philadelphia
1.85, X:3.30, 4.00
Colorado – Kansas
2.40, X:3.20, 2.75
San Jose – Columbus
1.70, X:3.30, 5.00
Portland – Chicago
2.30, X:3.20, 2.90

Quote Bwin
Eastern Conference
DC United – Toronto
1.60, X:3.50, 5.25
Montreal – New York
2.75, X:3.00, 2.45
New England – Houston
2.45, X:3.10, 2.70
Western Conference
Vancouver – Seattle
2.85, X:3.10, 2.35
Chivas – LA Galaxy
3.20, X:3.20, 2.10
Incroci tra conference
Dallas – Philadelphia
1.80, X:3.30, 4.10
Colorado – Kansas
2.45, X:3.20, 2.65
San Jose – Columbus
1.65, X:3.50, 4.75
Portland – Chicago
2.35, X:3.10, 2.85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>