Formula 1: Vettel favorito per la pole a Melbourne

di Giancarlo Commenta

vettelTorna la Formula 1 e ci concentriamo sulle quotazioni dedicate alle qualifiche ufficiali del sabato. Il Circus si è trasferito in Australia sul circuito di Melbourne, dopo la vittoria di Fernando Alonso sulla F10 della Ferrari. Nel deserto del Sakhir Felipe Massa ha concluso secondo, scrivendo la storia dell’80esima doppietta del team di Maranello. Ma la Ferrari deve ringraziare la Red Bull di Sebastian Vettel che a poco più di metà gara ha avuto un problema meccanico e ha costretto il giovane pilota tedesco ad accontentarsi della quarta posizione dietro a Lewis Hamilton. Vettel, però, era partito in pole a conferma che la Red Bull possiede una delle macchine più veloci della F.1 targata 2010. Che cosa succederà nelle qualifiche di sabato? Proviamo a dare qualche indicazioni agli scommettitori. Sicuramente Vettel è il favorito per ottenere la prima posizione sulla griglia di partenza: la Red Bull – come ammesso anche da Hamilton – è molto veloce e in qualifica non sembra avere rivali. Secondo gli allibratori la pole andrà a Vettel, tanto che il primo posto in grilia del tedesco è bancato a 2,70. Fernando Alonso non ha molte chance di partire davanti, ma la sua F10 è una vettura molto affidabile e se la Ferrari riuscirà a controllare il consumo di carburante (fondamentale sul circuito cittadino di Melbourne), allora lo spagnolo potrebbe insinuare la pole a Vettel. In caso di giro più veloce di Alonso, la scommessa è pagata a 3,50. Segue poi Felipe Massa dato a 5,50, mentre l’altro pilota della Red Bull – Mark Webber – arriva a 7,00, anche se è più facile che sia una McLaren a strappare la pole, piuttosto che l’australiano (che però gioca in casa). Hamilton è bancato a 9,00, mentre il collega Button arriva a 26. Identica quotazione per i due tedeschi della Mercedes GP – lontanissima parente della Brawn GP: Schumacher e Rosberg sono dati a 19. Seguono poi Kubica (Renault) a 50,00, Sutil (Force India) 55,00, Rubens Barrichello (Williams) 151,00 e Vitantonio Liuzzi (Force India) 165,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>