Formula 1: Ecco le quote per il titolo piloti 2010

di Redazione Commenta

Siamo solo assistendo alla terza sessione di prove del pre-stagione (oggi è l’ultimo giorno di test a Jerez De la Frontera) e nel mondo delle scommesse è già possibile puntare sul vincitore del titolo piloti di Formula 1. Dopo aver dato un’occhiata alle quotazioni per il titolo costruttori e dopo le quote sul trionfatore nel primo Gran Premio della stagione in Bahrain (12-14 marzo), oggi ci concentriamo sulle quote per il mondiale piloti. Il superfavorito non poteva che essere Fernando Alonso, il due volte campione del Mondo passato da pochi mesi in Ferrari per sostituire Kimi Raikkonen, lasciando andare a divertirsi nei Rally. Lo spagnolo ha già un ottimo feeling con la F10 (che ha dimostrato di essere veloce e affidabile): secondo gli allibratori la vittoria del campionato 2010 per l’asturiano è bancata a 4,00. Alle sue spalle una coppia inedita: Lewis Hamilton (McLaren) e Michael Schumacher (Mercedes GP) dati a 4,50. Non ci sorprende la quotazione dell’inglese, piuttosto quella del tedesco è strana: il 41enne ex Ferrari è tornato da pochissimo nell’abitacolo di una monoposto (escludendo kart e GP2) e quindi non avremmo mai pensato di trovarlo tra i favoriti, nonostante la Mercedes GP – non si deve dimenticare – è l’erede della Brawn GP che lo scorso anno ha vinto sia il mondiale piloti (con Button) che quello costruttori. A quota 7,50 troviamo Sebastian Vettel, nonostante la Red Bull sembra abbia le carte in regola per trionfare. Felipe Massa, altro pilota della Ferrari è bancato a 9,00, segno che a Maranello puntino tutto su Alonso. Il compagno di scuderia di Schumacher, il giovane Nico Rosberg, è dato a 14,00, la stessa quotazione – ironia della sorte – per il collega di Hamilton, Jenson Button: gli allibratori non sono convinti delle potenzialità dell’inglese ex Brawn GP, tanto da confermare che l’anno scorso sia stata una stagione miracolosa per Button. Mark Webber (Red Bull) è bancato a 26,00, mentre Robert Kubica (Renault) è dato a 31,00. A quota 51,00 troviamo Rubens Barrichello (Williams), mentre a 81,00 c’è Kamui Kobayashi (Sauber), il pilota giapponese che sicuramente regalerà spettacolo. Infine Nico Hulkenberg è bancato a 101,00. Per tutti gli altri piloti non in lista – ma dubitiamo che tra loro ci possa essere il futuro vincitore – la quotazione è di 10,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>