Quote e pronostici vincente maschile Australian Open 2012

di Gianni Commenta

Gli Australian Open, il primo torneo del Grande Slam che apre la stagione di tennis e che si disputano a Melbourne, cominceranno solo il prossimo 28 gennaio 2012, ma gli appassionati già scommettono sul vincitore del torneo maschile.

Betwin ovviamente favorisce a 2.85 la vittoria del serbo Novak Djokovic, numero uno del mondo della classifica Atp. La vittoria dello svizzero Roger Federer è quotata a 3.50, e la vittoria dello spagnolo Rafael Nadal a 4.50. La vittoria dello scozzese Andy Murray è data invece a 7.00. Snai favorisce invece la vittoria di Djokovic a 3.00, la vittoria di Federer a 3.50 e la vittoria di Nadal a 5.00, mentre resta immutata la quota a 7.00 per Murray.

Djokovic ha vinto il torneo nel 2011 (contro Murray) e nel 2008 contro Tsonga. Federer ha conquistato il titolo nel 2006 (contro Baghdatis), nel 2007 (imponendosi su Gonzales), nel 2010 (su Murray).

Nadal, che non predilige certo il cemento, ha conquistato il titolo nel 2009 contro il rivale di sempre Federer. Attualmente Djokovic è il numero uno della classifica Atp, seguito da Nadal, Federer e Murray.

Il 2011 è stato l’anno dei record per il serbo, che resta favorito anche nel primo torneo del 2012: dopo la vittoria agli Australian Open, Djokovic si è classificato secondo al Roland Garros (vinto da Federer) vedendo sfumare la possibilità di diventare numero uno della classifica, ma conquistando il primato con la vittoria nel torneo di Wimbledon e vincendo anche gli US Open battendo in finale Nadal.

Djokovic, sesto giocatore dell’era open ad aver vinto tre tornei su quattro del Grande Slam quest’anno anno si candida a ripetere gli straordinari risultati dello scorso anno. Roger Federer che conquista la seconda posizione come vincente al titolo, è stato numero uno del mondo per 237 settimane consecutive e ha vinto 16 titoli di singolare di Grande Slam ottenendo un record assoluto.

Nadal ha vinto nella sua carriera dieci titoli del Grande Slma e dal 2009 è diventato il primo giocatore della storia a detenere contemporaneamente tre titoli del Grande Slam su tre diverse superfici, terra battuta, erba e cemento.

Photo credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>