Snai, Presidenziali francesi: Francois Hollande supera Sarkozy come vincente

di Gianni Commenta

Anno importante il 2012 per quanto riguarda le elezioni: a novembre l’appuntamento è con le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, ma in Francia le elezioni presidenziali sono in programma il prossimo 22 aprile.

Momento difficile per l’attuale presidente in carica, Nicolas Sarkozy, in netto calo nei sondaggi, ma anche nelle quote. Sarkozy non è ancora candidato ufficialmente, ma si trova ad affrontare una campagna elettorale alquanto difficile. La situazione economica francese ha ha creato una crisi di sfiducia nell’opinione pubblica, che, per ora, si riflette in sondaggi tutt’altro che incoraggianti. Al momento Snai quota la rielezione di Sarkozy a 2.50. Al di là della crisi economica che interessa ovviamente anche la Francia, l’operato di Sarkozy nei cinque anni di governo viene giudicato alquanto deludente.

A favore di Sarkozy si recentemente schierata anche la Merkel, appoggiando i conservatori francesi.

In vantaggio è invece il socialista Francois Hollande, vincitore della primarie socialiste, anche perché è al momento sostenuto da una coalizione piuttosto ampia comprende anche i radicali di sinistra e Generazione Ecologia. Hollande ha vinto le primarie con il 56% delle preferenze di quasi tre milioni di simpatizzanti o iscritti al Partito socialista. Un bel risultato. La vittoria di Hollande viene quotata a 1,55. Per Snai il duello è tutto Sarkozy-Hollande.

Gli altri candidati sembrano avere davvero poche chance. Francois Bayrou, esponente del Movimento Democratico, viene quotato come vincente a 15, mentre per Marine Le Pen, già eurodeputata del Fronte Nazionale, l’elezione alla carica presidenziale viene giocata a 25. L’elezione di Eva Joly, ecologista e Jean Luc Melenchon, rappresentante del Fronte di Sinistra vengono addirittura quotati a 66. Tutti gli altri candidati, tra cui anche l’ex  primo ministro Dominique De Villepin vengono invece inseriti nella voce “altro” e giocati a 50 volte la scommessa.

Qualche settimana fa anche l’ex calciatore del Manchester United, Eric Cantona, aveva dichiarato di volersi candidare per le presidenziali francesi. 

Photo credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>