Quote scommesse Euro 2012, Spagna – Italia

di Davide Piteo Commenta

Dopo aver esorcizzato la grande attesa con le finali playoff di Prima e Seconda divisione in Lega Pro, passando per gli Europei di Beach Soccer, a partire dalla 18-00 il popolo azzurro insieme a quello degli scommettitori potrà godersi: Spagna – Italia.

Per molti la Nazionale azzurra ha senza dubbio un avvio di Europeo decisamente difficile, visto che incrocerà i campioni d’Europa e del Mondo incarica, però è senza dubbio vero che in tali situazioni la formazione italiana da il meglio di se, realizzando imprese che sulla carta è impensabile si possano realizzare. Certo dal canto suo anche la Spagna è in cerca di una storica impressa ossia: vincere il secondo Europeo consecutivo, sommando la voglia di tornare a vincere degli azzurri a quella delle furie rosse, non è difficile capire quanto tirato ed imprevedibile possa essere il match di questo pomeriggio.

 LA GARA  L’avventura europea fino ad oggi non sembra essere nata nel migliori dei modi per Prandelli ed i suoi ragazzi, infatti la sconfitta per 3-0 rimediata contro la Russia ha aperto come è tradizione italiana la porta ai dubbi, sulla scelta dei giocatori e sulle potenzialità del roster assemblato.

Ciò com’è tradizione italiana, ha dato  il via alle polemiche ed il malcontento, infatti cosa risaputa è che nel paese azzurro tutti sono tecnici ed ognuno ha la sua personale lista dei convocati, che quasi mai è uguale a quella dei commissari tecnici.

Ma una cosa è certa l’Italia con la massima competizione continentale non ha un buon feeling, infatti fino ad oggi solo una è stata la vittoria azzurra risalente al 1968, dopo di che con gli Europei l’Italia non ha più avuto grossa fortuna.

Però restando nell’ambito dello scaramantico come buona tradizione italiana, ritornano alla mente due precedenti con situazioni molto simili a quella vissuta prima dell’Europeo: infatti cosa ormai risaputa è che l’Italia vince nei momenti di forte stress interno, come accadde nel 1982 con il primo terremo sul calcio scommesse, e come poi avvenuto nel 2006 con calciopoli.

Ovviamente non basta solo la scaramanzia ma anche le qualità in campo, cosa che l’Italia ha grazie ad un roster che mixa bene esperienza e giovinezza oscillando dai 34 anni di Buffon fino ad arrivare ai 21 di Borini e Balotteli, formazione che per la prima volta vedrà anche un giocatore di serie B ossia Ogbonna prendere parte alla fase finale di un  Europeo.

Sommando quindi la voglia di far bene e conquistare il secondo alloro continentale alle qualità del roster è facile capire che l’Italia prandelliana potrà dire la sua fino alla fine, dovendo però cominciare nel migliore dei mondi contro la Spagna.

Gli attuali detentori del titolo continentale e Mondiale fino ad oggi sembrano rispetto all’Italia avere un feeling decisamente migliore, avendo conquistato la vittoria nell’edizione del 1964 ed in quella del 2008.

Chiaro che in casa spagnola l’obiettivo sarà mantenere il titolo conquistato 4 anni fa, per far questo agli Europei la  Spagna è giunta  con un roster di tutto molto esperto avendo 31 anni il giocatore più anziano e 24 quello più giovane, con l’auspicio che l’eterna rivalità tra i giocatori del Barcellona e del Real Madrid non giochi qualche scherzo.

Stando alla carta favorita per la vittoria è senza dubbio la Spagna, ma non va sottovalutata un’Italia decisamente affamata, tirando le somme il match non solo offrirà spettacolo ma sarà senza dubbio incerto fino alla fine.

Quote Snai
Spagna – Italia

1.80, X:3.50, 4.50
Quote Bwin
Spagna – Italia
1.72, X:3.50, 5.00
Quote vittoria dell’Europeo da Parte della Spagna
Quote Bwin
3.50
Quote Betclic  
3.50
Quote vittoria dell’Europeo da parte dell’Italia
Quote Bwin
8.00
Quote Betclic
15.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>